L'Irpinia delle Eccellenze

Premio indetto da Canale58

L’immagine scelta come simbolo del riconoscimento “Irpino dell’Anno” raffigura Pallade Atena per i Greci o Minerva per i Romani, dea della conoscenza e della saggezza. Nata già adulta dalla testa di Zeus, simboleggiava l’intelligenza divina, proteggeva le arti, la letteratura, l’intelligenza creativa.

“L’Irpinia vi stringe la mano, si felicita con voi e vi annovera tra i suoi più illustri figli”

XI Edizione 2016

Tributo alla memoria di Gabriele Pesctore - Magistrato

Premiati

  • Carmen Giannattasio

    Soprano
  • Antonio La Penna

    Classicista
  • Matteo Piantedosi

    Prefetto

CERIMONIA
DI PREMIAZIONE

27 NOVEMBRE 2016

Relais
Imperatrice

c.da Santa Sofia,
Loc. Tre Torri - FLUMERI

Il prestigioso riconoscimento è destinato agli Irpini di nascita che hanno raggiunto alti traguardi di carriera o eccellenti risultati professionali e/o imprenditoriali, distinguendosi per meriti nei settori del Sapere, della Pubblica Amministrazione, nelle Arti e nei Mestieri.


Portfolio

  • IMG_2821
  • 2008_03
  • 2013_02
  • 2014_07
  • 2014_08
  • 2014_04
  • 2007_02
  • 2987
betheme70wplk